Per i ciechi del Togo: giornalino di aprile

E’ in distribuzione in questi giorni il numero di aprile del nostro giornalino «Per i ciechi del Togo – Amici di Togoville», che potete scaricare da questo sito in formato PDF o TXT.
Questo è il sommario:

1 Grazie a voi, ce l’abbiamo fatta anche nel 2018. Ma continuate ad aiutarci! di Flavio Fogarolo
2 Il nostro bilancio del 2018: quasi 60.000 euro per i ciechi del Togo.
3 Continua il nostro impegno per i ragazzi albini
4 Organizziamo in Togo due giorni di formazione per gli insegnanti
5 È il momento di dare anche ai ciechi del Togo la possibilità di leggere audiolibri
6 Geometria da toccare
7 Per i bambini ciechi più piccoli, strumenti per facilitare l’accesso al Braille
8 «Venivano presi a sassate perché non volevano i ciechi tra di loro, portavano disgrazia» di Padre Fabio Gilli

Leggi tuttoPer i ciechi del Togo: giornalino di aprile

Materiali didattici per i ciechi del Togo: un articolo nella rivista Erickson

Nel numero di febbraio della rivista Erickson “Difficoltà di Apprendimento e Didattica Inclusiva“, è stato pubblicato un articolo del nostro presidente Flavio Fogarolo in cui si raccontano gli sforzi che la nostra associazione sta portando avanti per dotare le scuole per ciechi del Togo di strumenti didattici efficaci e sostenibili. Leggi l’articolo: “Ausili didattici per … Leggi tuttoMateriali didattici per i ciechi del Togo: un articolo nella rivista Erickson

Lotteria 2018: ecco i numeri vincenti

Pubblichiamo gli elenchi dei numeri vincenti della nostra lotteria per i ciechi del Togo. Oltre ai 15 premi ufficiali siamo riusciti anche mettere in palio ben 280 premi di consolazione: grazie come sempre ai volontari e agli sponsor che hanno reso possibile questo risultato. Per una ricerca più veloce consigliamo di consultare l’elenco ordinato in … Leggi tuttoLotteria 2018: ecco i numeri vincenti

Giornalino “Per i ciechi del Togo” – Dicembre 2018

Ecco il sommario del numero di dicembre del nostro notiziario:

– Come facciamo a dire di no? di Flavio Fogarolo
– Angela Yovo, sei anni, ha già tre fratelli non vedenti in questa scuola
– La scuola islamica per non vedenti di Sokodé
– Da quest’anno siamo presenti in entrambe le università del Togo: a Lomé e a Kara
– Dopo la cassettina dei chiodini, arriva la lavagnetta braille con le sfere magnetiche
– Altre venti cassettine braille con i chiodini

Leggi tuttoGiornalino “Per i ciechi del Togo” – Dicembre 2018

La nuova lavagnetta braille a sfere magnetiche

 

Dopo la cassettina con i chiodini, abbiamo sperimentato un altro sistema, economico e innovativo, per scrivere direttamente in braille, senza ribaltamento. In un sito cinese sono in vendita, a meno di 10 euro l’una, delle lavagnette su cui i bambini possono comporre dei disegni alzando con una penna calamitata delle sferette di acciaio. Abbiamo ricavato la struttura delle celle braille nascondendo con del nastro adesivo le file di sferette in più, ed il gioco è fatto: ecco pronto un sistema per scrivere in braille.

Leggi tuttoLa nuova lavagnetta braille a sfere magnetiche

Incontro a Roma con Unione Ciechi e Agenzia Prevenzione Cecità

Il 10 ottobre il presidente Fogarolo e il nostro rappresentante in Togo attualmente in Italia, Moise Allassan Tchapo, sono stati a Roma per due importanti incontri.
Il primo presso la sede dell’Unione Italiana dei Ciechi e Ipovedenti dove sono stati accolti da una delegazione della commissione che cura le iniziative internazionali con Eugenio Saltarel e Giorgio Ricci.
Qui si è parlato molto dei nostri progetti sull’istruzione ma anche delle iniziative in campo sanitario.
Al termine dell’incontro si è unito a noi anche il presidente nazionale dell’Unione Ciechi Mario Barbuto.

Leggi tuttoIncontro a Roma con Unione Ciechi e Agenzia Prevenzione Cecità