nav-left cat-right
cat-right

Le sparpagliate carte

Le sparpagliate carte

Le sparpagliate carte

1991

Il secondo volume raccoglie le sparpagliate carte, ovvero  liriche isolate, apparentemente scollegate tra loro.
In realtà i temi cari ad Urbana tornano in modo insistente, svelando sempre di più al lettore attento la sua poesie e la sua grande umanità.
Presentazione di Luciana Agostinelli

159 pagine – 140 poesie


LE SPARPAGLIATE CARTE

Le sparpagliate carte
e l’ingenua speranza…
tutta una vita
intensamente spesa..
ed era ogni cosa,
ciò che non è,
nel breve tempo che scolora
pensieri e sentimento.

LASCIAMI COSI’

Lasciami così,
buona, in pace,
con le mie mani
chiuse nelle tue mani;
con una gioia dentro,
che cresce, cresce
e i sensi annega,
nelle labbra schiuse
da amoroso silenzio.

E’ L’ORA DEL TRAMONTO

E’ l’ora del tramonto
quando, in un tripudio
di note colorate,
il sole all’orizzonte,
a poco a poco, svena
la sua ultima luce.

E’ l’ora in cui tutti
i sentimenti,
concepiti dalla stessa
delicata malinconia,
si fondono in un caldo
sfacimento azzurro;

e in quegli istanti mi par
di udire infinite
voci che narrano
dell’invariabile essenza
e dell’assoluta e pura
sostanza di Dio.