nav-left cat-right
cat-right

Chi siamo

L’associazione di solidarietà “Gruppo San Francesco d’Assisi”, con sede in Barbarano Vicentino in via Salvi 13, si è costituita ufficialmente con atto notarile il 18 febbraio 1998 per continuare, con più efficaci strumenti normativi e organizzativi, l’attività iniziata alla fine degli anni ‘80 – in modo spontaneo – a favore della scuola per ragazzi ciechi “Institut des aveugles de Togoville- Kekeli Neva” del Togo.

Anima dell’Associazione, e sua fondatrice, è stata Urbana Carezzoli, scomparsa il 22 luglio 2000, che per tanti anni, instancabilmente, ha lavorato per la causa dei ciechi del Togo.

L’Associazione persegue esclusivamente finalità di solidarietà, organizza e attua forme concrete di aiuto verso le persone disabili dei paesi in via di sviluppo, in particolare nel campo dell’istruzione e dell’educazione, della formazione professionale, dell’assistenza sanitaria, della promozione sociale ed economica.

Fin dalla fondazione l’impegno prevalente del Gruppo è rivolto  all’Istituto dei Ciechi Kekeli Neva di Togoville, per il quale ci si fa carico di gran parte delle spese ordinarie di gestione, cercando anche  di sostenere gli sforzi che esso compie per migliorare la qualità dell’istruzione e offrire concrete possibilità di formazione professionale e occupazione.

Il Gruppo S. Francesco sostiene inoltre il “Project d’Integration des Non Voyants” (PINV) on sede a Lomè che si occupa dell’istruzione degli studenti universitari ciechi, ex allievi di Kekeli Neva, che studiano all’Università di Lomè e degli studenti delle scuole superiori di Togoville.

Il gruppo si finanzia prevalentemente con contribuzioni regolari dei soci e dei sostenitori, lotterie, spettacoli di beneficenza, elargizioni straordinarie di benefattori, sia persone singole che gruppi, enti o associazioni.

Statuto